Quando si poteva viaggiare… Isola di Rodi (2 parte.)


DSC_0192.JPG

In questo post vi voglio ancora illustrare alcuni aspetti di questa città che ho introdotto nel primo post dedicato a questo viaggio che ho fatto a Rodi, oltre un anno fa, quando ancora si poteva viaggiare….
Ho visitato Rodi nel periodo di Aprile. Il tempo è stato ottimo, a parte una sola giornata di pioggia, o meglio, un vero e proprio nubifragio.

DSC_0022.JPG

Però non ho potuto visitare la famosa Valle delle Farfalle, chiamata Petaloudes , che si trova al centro dell’isola e che deve essere uno spettacolo imperdibile, perché apre le sue porte ai turisti a partire dal mese di Maggio.
Questa Valle è una delle principali attrazioni di Rodi .
Visitare queste isole in un periodo di sponda se da un lato consente una visita tranquilla e al di fuori delle masse turistiche, d’altro canto, non sempre puoi vedere tutto quello che vuoi visitare.
A parte questo però a Rodi poi trascorrere le tue giornate visitando la città storica, il Museo archeologico , il bel palazzo del Gran Maestro e puoi dedicarti a esplorare anche altre parti come bel lungomare.
Sicuramente è interessante passeggiare per il Quartiere dei Cavalieri, all’interno della città vecchia, molto frequentato e vivacizzato dalla presenza di turisti, ristoranti e negozi.

DSC_0473.JPG

Non può essere trascurata una visita al magnifico e magnificente Palazzo del Gran Maestro, che è stata la sede dell’Ordine dei Cavalieri di San Giovanni.
Considerato uno dei più importanti esempi di architettura medievale, nel 1856 venne gravemente lesionato da una esplosione che distrusse una vicina chiesa utilizzata come polveriera.
Fu ricostruito nel periodo fascista, nel 1935, grazie all’opera di un architetto italiano . L’ingresso con le imponenti e scenografiche torri è una parte originale.

DSC_0232.JPG

Al suo interno una magnificente e scenografica ricostruzione degli ambienti con esposizioni di oggettistica d’epoca.

Ma una delle parti più suggestive di Rodi è il l Porto di Mandraki.

Si può passeggiare gradevolmente su questo molo caratterizzato dalla presenza di tre mulini ben conservati e dal vecchio faro con le sue belle strutture difensive.

DSC_0001 (2).JPG

E se arrivate fin a questo punto non potete non notare quelli che sono considerati i simboli di Rodi e cioè le due statue poste su delle alte colonne.
Una cerva e un cervo a guardia dell’ingresso al porto che, forse, come dice la legenda, proprio nel punto in cui erano poste le gambe del Colosso di Rodi, la magnifica statua considerata nell’antichità una delle sette Meraviglie del Mondo.
DSC_0010 (2).JPG

Oggi però, i protagonisti di questa parte di città sono loro: i gatti della colonia felina di Rodi che hanno trovato un posto accogliente e protetto proprio fra i frangiflutti .

DSC_0230.JPG

I gatti sono sempre molto presenti e importanti nelle isole greche e questi gatti di Rodi, sono pienamente consapevoli di essere, ormai, una delle ulteriori ricchezze e attrazioni per la città.
Gli trovate distesi a prendere il sole vicino al mare noncuranti e abituati agli scatti di chi vuole fissare nei suoi ricordi questa bella comunità gattesca.

DSC_0244.JPG

Proseguendo oltre la strada , capita di incontrare un luogo abbandonato ma assolutamente interessante.
Un cimitero arabo, dove si trovano i caratteristici monumenti funerari fra la vegetazione incolta e dove, dei papaveri rossi, rappresentano un segno spontaneo di pietà di grandissimo fascino.

DSC_0029 (2).JPG

Il cimitero, aperto e abbandonato, è stata per me una assoluta sorpresa: non è certamente indicato nelle guide turistiche della città, ma come accade spesso, bisogna sempre lasciare spazio all’imprevisto.

DSC_0061 (2).JPG

Insomma ottima esperienza che vi consiglio.
Rodi è un gioiello di storia, ambiente e architettura.

Grazie per aver letto.


Comments 6


What a beauty, what a spectacular place ...

22.02.2021 11:17
0

thanks for your comment

22.02.2021 19:05
0

Amazing place, thanks for sharing

22.02.2021 18:11
0

grazie a te per aver letto

22.02.2021 19:05
0

Un posto molto bello!

22.02.2021 18:53
0

si davvero fantastico!

22.02.2021 19:04
0