[ICO - ITA] Veil, privacy senza compromessi


Ciao crypto lovers, oggi vorrei parlarvi di un progetto molto interessante Veil (https://veil-project.com/). Veil sta integrando tecnologie di anonimato, per diventare la prima criptovaluta che offre una privacy costante e senza compromessi. Veil non è un ICO ma è una cryptovaluta a tutto gli effetti. Nel resto dell'articolo vi spiegherò più in dettaglio questo fantastico progetto. Seguitemi!

Il problema

In tutto il panorama delle criptovalute incentrate sulla privacy, sono stati adottati due approcci generali: uno che fornisce la privacy a tempo pieno e l'altro fornisce un anonimato superiore. Ciascuno di questi approcci ha vantaggi e compromessi. La moneta originale per la privacy, Monero, con la sua tecnologia RingCT, offre una privacy "a tempo pieno". RingCT, tuttavia, è una tecnologia superata in termini di forza dell'anonimato mediante avanzati metodi crittografici. Monete come Zcoin si basano sul protocollo Zerocoin, fornendo un anonimato superiore, ma con lo svantaggio che solo determinati tipi di transazioni nella rete sono private, rendendo possibile, quindi, la transazione inavvertitamente pubblica.

La soluzione

Il progetto Veil migliora lo stato delle criptovalute incentrate sulla privacy creando una moneta anonima sicura e fornendo una privacy a tempo pieno. Veil combina il software di blockchain più sicuro al mondo, Bitcoin versione 0.17.1, con il protocollo di privacy avanzato basato sulla crittografia, Zerocoin.

  • Nel corso della vita di Bitcoin, il software di base ha dimostrato di essere il software blockchain più sicuro e collaudato esistente.
  • Il protocollo Zerocoin si basa, invece, su prove a conoscenza zero, un metodo crittografico che consente di dimostrare che il calcolo ha avuto luogo, senza la conoscenza dei suoi input e output. Nel caso di una criptovaluta, questo calcolo sarebbe una transazione di valore, in cui il mittente, il destinatario e l'importo oggetto di transazione possono rimanere anonimi.
  • Il supporto per il protocollo Dandelion rende quasi impossibile rintracciare una transazione sul suo nodo di origine all'interno della rete.

La seguente infonografica mostra quanto detto precedentemente.

L'Algoritmo di Consenso

La rete Veil gestirà un sistema ibrido Proof of Work (PoW) e Proof-of-Stake (PoS). Il sistema di consenso Proof of Stake garantirà la massima decentralizzazione, l'efficienza energetica e fornirà un meccanismo, per tutti i possessori di Veil, di guadagnare premi in Veil attraverso il processo di staking. Per migliorare ulteriormente la privacy della moneta, lo staking sarà disponibile solo attraverso le Zerocoin denominations, e per questo motivo, tutti i saldi di Veil (ad eccezione degli exchange) saranno auto-mint a questi tagli: 10, 100, 1000 e 10000 Zerocoin Veil. Il sistema minerario Proof-of-Work garantisce, invece, un'equa distribuzione della moneta, evita la necessità di un ICO o di un pre-mine e aggiunge sicurezza alla rete generale. Per promuovere l'equità del mining, il mining Proof-of-Work utilizzerà l'algoritmo di hashing X16RT resistente all'ASIC, una versione migliorata di X16R introdotta dal progetto Ravencoin.

Il programma di emissione di monete Veil

Come riassunto nella tabella, il programma di emissione di monete Veil include: 

  • Un contributo limitato al fondatore, per recuperare l'investimento iniziale per lo sviluppo del progetto.
  • Un contributo in calo ma non declassato ai Veil Labs, per fornire una ricerca ed uno sviluppo continuo nelle tecnologie per la privacy relative alle criptovalute.
  • Un contributo pesante, in calo e senza limiti per il bilancio delle operazioni di Veil, attività di finanziamento quali la rete principale e lo sviluppo dei wallet, la gestione dei progetti, il supporto degli utenti online, il bounty, il marketing e le partnership.
  • Va notato che i fondi stanziati per il Labs e i budget operativi non saranno oggetto di azioni, vale a dire che i fondi non svantaggeranno coloro che effettuano staking nella rete.

Per maggiori informazioni sul progetto vi invito, in primis, a visitare il sito https://veil-project.com/ e navigare sulla sezione Technology. Di seguito, alcune info utili sul progetto.

Exchange (https://veil-project.com/exchanges/). Potete già da ora acquistare monete Veil tramite i seguenti exchange:

Concludo, dicendo se il team continuerà a migliorarlo con l'introduzione di nuove tecnologie per quanto riguarda la privacy, sicuramente si rivelerà un progetto molto interessante nello scenario delle cryptovalute anonime. Di seguito i contatti e le piattaforme social del progetto:

-------------------------------------------------------------------------------------------------------

Author: flik8888 on BitcoinTalk

Veil address: bv1qgfmcqvxvatsw0s7hnfhuw947y6pyptjl0pucmk 


Comments 2